martedì 10 novembre 2009

INSEDIAMENTO NATURALE





La crisi ecologica dell' insediamento umano ha conseguenze negative soprattutto sul benessere dell' uomo.
Nel momento in cui si constata un progressivo peggioramento dell' ambiente fisico e un' insostenibilità ambientale nel lungo periodo, nasce il desiderio di ridisegnare l' insediamento umano e le relazioni con il proprio intorno.
Il concetto di abitazione che sviluppiamo è caratterizzato da un connubio uomo - natura che è in grado di garantire un impatto ambientale minimo e che riesca ad azzerare la distanza tra ambiente antropico e ambiente naturale.
Nasce la necessità di andare oltre quella cultura ambientalista e protezionistica, che separa le oasi naturali (da preservare) dalle aree artificiali (in cui è possibile attuare ogni trasformazione) per comprendere
"Il grande respiro della storia della vita, la continuità di tutti i fenomeni biologici, la molteplicità e la differenziazione strutturale e funzionale di ogni espressione vitale come insieme altamente organizzato che assimila, trasforma e modifica energie, in un perenne divenire di tutte le entità che lo costituiscono".
In questo caso l' insediamento umano si sviluppa inserendosi nei cicli
bio-geo-chimici dell' ambiente limitrofo, divenendo parte integrante dell' ecosistema e sfruttandone lo sviluppo naturale e la lenta trasformazione, mutandone solo marginalmente le caratteristiche qualitative originali.

L' insediamento è capace di utilizzare i materiali presenti in natura di cui dispone e adattarli alle sue necessità senza però andare a disturbare la complessa rete di relazioni tra organismi che popolano l' ambiente.

Autocostruzione, Strutture removibili e riciclabili al 100%, Utilizzo materiali naturali presenti in-loco.

Per realizzare un insediamento naturale sostenibile sotto tutti i punti di vista riteniamo sia necessario immaginare strutture che possano essere autocostruite con semplicità, removibili in ogni momento e riciclabili al 100%.
I materiali utilizzati sono vari e dipendono dalle materie prime presenti in-loco.

Ciò oltre che garantire un elevato risparmio dal punto di vista economico, rappresenta un importante mezzo per raggiungere l' autosufficienza, ed è il primo passo verso uno sviluppo economico locale.

Affacciandoci verso tecniche costruttive a basso impatto ambientale che nel corso degli anni si sono sviluppate negli altri paesi, intendiamo dar luogo a un processo di sperimentazione di tali tecniche di autocostruzione e renderle accessibili a chiunque sia interessato.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget